Un colore al giorno: estratto arancione

Con l’arrivo dell’autunno viene voglia di prepararsi qualche bevanda con alimenti tipici delle stagione. L’estratto di carote e zucca è la bevanda ideale per dare il giusto apporto vitaminico e calorico all’organismo.

Per preparare l’estratto arancione per eccellenza sarà necessario munirvi di Hurom H- AK, due carote e 350 gr di zucca. Per iniziare, pulire accuratamente la zucca e pelare le carote. Inserire il tutto nell’estrattore di succo e in poco tempo l’estratto sarà pronto per essere gustato. Finita la preparazione è meglio consumare il succo in giornata per mantenere invariate le proprietà degli alimenti.

Questa bevanda risulta essere perfetta per accompagnare dolci leggeri e poco calorici.

Per l’estratto di carote e zucca non c’è bisogno di aggiungere zucchero in quanto entrambi i prodotti contengono glucosio. Un consiglio però per rendere più gustoso questo succo fresco è quello di aggiungerci un pizzico di zenzero. L’estratto si può preparare in diverse versioni con l’aggiunta di altri alimenti ricchi di vitamine e antiossidanti come arancia, limone, mela e mango. La ricetta non cambia, basta aggiungere questi alimenti ai due predominanti, e in qualsiasi versione si prepari, il colore del risultato sarà sempre sull’arancione.

Le proprietà della carota

La carota, un’ortaggio salutare utilizzato anche nel mondo dell’estetica, è ricca di vitamina C e beta carotene. Essa svolge azioni lassative e curative ed è una fonte ampia di antiossidanti e minerali come ferro, potassio, magnesio e calcio. Questi rafforzano il sistema immunitario e tengono lontani i fastidiosi malanni di stagione.

La sostanza principalmente contenuta nella carota è il beta carotene, che svolge sull’organismo un’azione antiossidante e antitumorale garantendo la crescita delle cellule. Questo prodotto apporta benefici al cuore: recenti studi infatti hanno dimostrato che mangiando spesso quest’ortaggio si riduce il rischio di infarto e di ictus. Le carote sono utili anche agli occhi, perché grazie alla presenza di vitamina A, sostengono la vista durante le ore notturne e contrastano l’insorgenza della cataratta.

La carota, utile per il rallentamento del processo di invecchiamento dell’epidermide, grazie alla presenza del beta carotene, favorisce l’abbronzatura stimolando la formazione di melanina, una sostanza che blocca l’azione dei raggi UV.

Inoltre, associando il beta carotene alla vitamina E, si possono riscontrare vari benefici a ossa, muscoli, pelle e sistema nervoso.

Grazie all’alto contenuto di fibre e caratenoidi, le carote, inoltre, abbassano il livello del colesterolo nel sangue, agiscono con funzione depurativa e diuretica in caso di cistiti, calcoli e possono essere utili per attenuare mal di stomaco e disturbi al fegato.

Le proprietà della zucca

L’arrivo dell’autunno è caratterizzato dalla presenza sui banchi ortofrutticoli della zucca, un’ortaggio prezioso ricco di proprietà benefiche. Caratterizzata da un sapore dolce e gustoso, contiene poco glucosio e un’alta percentuale di acqua, sali minerali, fibre e vitamine. La zucca è un alimento ricco di beta carotene, vitamina A, B e C, ferro, potassio, magnesio, zinco, selenio, fosforo e rame.

La sua composizione è fatta del 90% di acqua ed è un ottimo contenuto di fibre che permette all’organismo di regolare il tratto intestinale, regolando la flora e calmando i dolori di colite ed emorroidi.

Le zucca assume proprietà antiossidanti amate dalla nostra pelle che rallentano l’invecchiamento delle cellule cutanee. La presenza del magnesio svolge un’azione rilassante naturale, distende i muscoli apportando notevoli benefici sia fisici che mentali.

Nella sua polpa si trova un amminoacido che produce la serotonina, “l’ormone del buon umore” che regola il ciclo del sonno, dell’inappetenza, dell’intestino e dell’umore.

La zucca è molto indicata per una dieta ipocalorica e per chi soffre di diabete perché è ricca di Omega 3, grazie al quale rimane controllato il livello di colesterolo e la pressione sanguigna, abbassando così il rischio di infarti e ictus.

L’estratto di zucca e carota crea un binomio perfettamente salutare, e se bevuto ogni giorno, riduce problemi di ulcera e acidità di stomaco.

in Salute by