Aglio. Si può usare in un estratto?

Insieme a bacche di Goji, spirulina, acqua di cocco, avocado, curcuma e zenzero, da annoverare tra i cosiddetti Super food c’è anche l’aglio.

L’allicina contenuta nell’aglio ha grandi proprietà antibatteriche e antibiotiche, ma è importante ricordare che è una sostanza estremamente sensibile al calore e che dunque molti suoi preziosi principi si perdono durante la cottura.

Estrarne alcuni spicchi in combinazione con altri succhi è un ottimo modo per assimilare l’allicina intatta. Il sapore è forte ma è un vero toccasana!

Ecco allora una ricetta per consumarlo al meglio:

Ingredienti per 2 persone:

  • 3 manciate di crescione
  • 2 rape private delle estremità e delle foglie
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 mela verde o 1 limone sbucciato
  • 6 carote private delle estremità e delle foglie

Procedimento:

  1. Formate un mucchietto col crescione
  2. Tagliate gli altri ingredienti
  3. Infilate il crescione nel vostro Hurom H-AK e fate pressione con la rapa per estrarne il succo
  4. Procedete con gli altri ingredienti, terminando con una carota. Poi mescolate e versate in un bicchiere

Ultima accortezza: scegliete soltanto aglio fresco. Per preparare un estratto ideale non deve essere molle o con segni di alterazione o germogli.

E ultimo consiglio: quando estraete il succo dall’aglio, togliete gli spicchi dal bulbo e avvolgeteli in una verdura a foglie verdi, ad esempio il prezzemolo. Questo trucchetto neutralizza, con l’ausilio della clorofilla, parte dell’odore.

in News by

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *